Eventi e ManifestazioniGalleria Eventi

Dal 7 gennaio 2019 aperte le iscrizioni

Dal 7 gennaio ragazzi e famiglie potranno avviare la scelta della scuola superiore. Le iscrizioni saranno gestite attraverso la procedura on line. L'Istituto "Augusto Righi" vi aspetta per farvi conoscere i suoi indirizzi di studio: informatica, elettronica, biotecnologie sanitarie e liceo scientifico scienze applicate (anche quadriennale). Vi assistiamo nella procedura di iscrizione. Venite a trovarci tutti i giorni (anche al pomeriggio) e negli open day il 13 e il 27 gennaio.

Per iscriverti clicca qui


IL QUADRIENNALE SI SPERIMENTA

La sperimentazione del liceo scientifico (scienze applicate) quadriennale prosegue al Righi con soddisfazione. È tempo di fare il punto in merito ai "lavori in corso" nell'ottica scientifica con la quale il Righi sta approcciando l'innovazione didattica. Per questo il 5 dicembre 2018 è programmato un evento formativo rivolto ai docenti interni e a quanti, da altre scuole, fossero interessati a conoscere la novità del percorso quadriennale. Sarà presente il Dirigente Tecnico Dott. Antonio d'Itollo e nel corso dei lavori verrà presentato un primo rendiconto delle attività. Docenti, genitori e alunni sono invitati a partecipare.


IMPORTANTE POSIZIONAMENTO DEL RIGHI

L'Istituto Righi è la miglior scuola della provincia nell'ambito scientifico, secondo l'indagine di Eduscopio, società che studia la capacità dell'istruzione superiore italiana di rispondere alle esigenze del mondo del lavoro e alla qualità degli studi universitari. Premiato l'impegno didattico-educativo del corpo docenti e la capacità innovativa dell'intero istituto, che quest'anno si arricchisce della sperimentazione del liceo quadriennale opzione scienze applicate. Al centro, le scienze, la matematica, la fisica. Collante per tutti gli indirizzi è l'informatica.
Il Righi si conferma quindi con un'offerta formativa ricca, innovativa, aggiornata nel settore tecnico- tecnologico e nel percorso liceale a servizio dei ragazzi, delle famiglie e del territorio per la crescita del capitale umano e culturale.

 

 

 

Chi è Online

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online

Contatti